Senso di colpa per avuto troppo (2008)

3

Senso di colpa per avuto troppo (2008)

Pensare di avere avuto più di quanto meritavamo, anche rispetto ad altri, è un altro motivo dei sensi di colpa. Da una prospettiva ristretta può sembrare di aver avuto troppo rispetto ad altri, ma ciò che succede è il risultato di eventi onnicomprensivi. In ogni momento, ognuno ha proprio ciò che gli spetta, come conseguenza dell’insieme di tutto ciò che è accaduto come Totalità.

Se riteniamo che il destino sia stato benefico con noi, possiamo sempre fare una donazione, meglio ancora se senza il movente del senso di colpa. Dovremmo però stare attenti anche a non provare senso di colpa, perché abbiamo donato mossi da senso di colpa: l’intelletto non sufficientemente consapevole è molto abile a tartassare, nei modi più disparati.

Dobbiamo perciò prestare attenzione, anche perché per riuscire nel suo intento distruttivo, l’intelletto non abbastanza consapevole, può anche deviare profondamente la prospettiva, facendo immaginare il “contrario”, per la stessa situazione: cioè che, forse, in fin dei conti, abbiamo avuto troppo poco, che i propri meriti non sono stati riconosciuti, generando così sentimenti negativi: astio, sete di rivincita, vendicatività, malumore…

La soluzione sostanziale a questo problema è sostituire il rimuginare su quanto abbiamo avuto e dato, con il tendere ad Amare ed Essere Amore. Emanare Amare ed Amore è il dono esperienziale sostanziale, Ottima Soluzione davvero.

Informazioni su Andrea Pangos

andreapangos@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...