Meglio prima significa peggio ora, chiaro, ma non scontato

Aspirare a tornare indietro di quindici (o trenta) anni, come esprimono molti attraverso i post relativi al referendum (che circolano su fb), perché, almeno da quel che si può evincere, rimpiangono i tempi andati, migliori dal punto di vista personale (o meglio come esseri umani), significa esprimere di essere peggio oggi rispetto a 15 (o 30) anni fa: si tratta una chiara ammissione di fallimento, se in 15 anni (o 30), invece di migliorare, si è peggiorati. – p.s. questa spontanea constatazione non è minimamente un’opinione sul referendum (riguardo a sì o no), ma una serie di parole sui contenuti di vari post che ho avuto occasione di leggere, che possono essere usate anche come riflessione sul fatto che non sempre è difficile (star per) comunicare qualcosa che forse non si voleva dire.

Informazioni su Andrea Pangos

andreapangos@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...