Risolversi, non elucubrarsi

Perdonare è un modo per risolversi. L’approccio al perdono non dovrebbe perciò essere una modalità per complicarsi ulteriormente. Le nostre riflessioni dovrebbero vertere sul perdono come finalità, senza elucubrazioni sul rancore. Le capacità concettuali dovrebbe essere usate per decidere definitivamente di perdonare, per creare aperture, attirare soluzioni. Elucubrare significa ignorare. Elucubrare è mancanza di chiarezza. Avvicinarsi al perdono aumenta la chiarezza, anche se possono esserci fasi di maggior confusione: Umanizzante, perché causata da purificazione e consapevolizzazione. – Brano tratto dal libro Perdonare per Vivere: Liberarsi dalla prigione del rancore 

Informazioni su Andrea Pangos

andreapangos@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...