Mente, arbitrio e linguaggio

Alcuni negano che ci sia possibilità di arbitrio, cioè di scelta, perché, secondo loro, tutto è già predeterminato. Alcuni tra gli stessi, affermano anche che la mente mente, nel senso che soltanto mente. Dovrebbero però considerare che il mentire implica un linguaggio, pertanto l’arbitrio. Inoltre, senza arbitrio non è possibile sbagliare. Lo sbaglio è arbitrio mal utilizzato e mentire significa sbagliare.

Scarica gratis il PDF del libro: La mente mente?

Informazioni su Andrea Pangos

andreapangos@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...