Il bene che desideriamo ad altri è un antidoto per il male volutoci dagli stessi

La capacità di desiderare è una risorsa fondamentale, da nobilitare migliorando la qualità dei desideri, desiderando bene sempre maggiore per se stessi e altri.

***

Il bene che desideriamo ad altri è un antidoto per il male volutoci dagli stessi. D’altro canto: desiderando il male a qualcuno, attiriamo il male in generale. Desiderare il bene, proprio e altrui, è anche questione di igiene esistenziale personale.

Brani tratti dai libri di Andrea Pangos

Informazioni su Andrea Pangos

andreapangos@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...