Il rancore è una malattia da cui guarire il prima possibile: possibilmente Ora!

Il rancore andrebbe osservato come patologia dalla quale è bene liberarsi il più velocemente possibile.  La malattia è sempre tale, a prescindere dalle cause. Giustificare il disturbo può impedire la guarigione. Ribadiamoci che meritiamo sempre la migliore cura possibile.

Possiamo anche immaginare di avere mille ragioni per produrre rancore, ma per essere veramente dalla parte del giusto dobbiamo fare la cosa giusta: guarire dal rancore. Dovremmo valorizzarci, edificarci, perdonando. Non produrre autodistruzione, disprezzarci, rancorizzando.

Il rancore è conseguenza anche di concetti inadatti, pertanto è anche maledizione. È farsi usare dai concetti per maledirsi: farsi male dicendo, concettualizzando erroneamente.  Decidere di iniziare il percorso verso il perdono significa iniziare a benedirsi, dire-concettualizzare in modo da farsi del bene. Una finalità molto importante di questo testo è proprio aiutare a sviluppare idee qualitative, anche per crearsi e creare Amando, invece di rovinarsi e rovinare generando concetti ed emozioni di bassa qualità.

Non è solo questione di vivere più lungamente o meglio secondo i dettami del delirio collettivo, è importante soprattutto Vivere Veramente: Essere Vera Vita.

Vai alla pagina dei libri di Andrea Pangos

mandala-1302800_1920

 

Informazioni su Andrea Pangos

andreapangos@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...