La vera invulnerabilità psichica è la Consapevolezza Integrale, libera dall’isolamento dei veli di Maya, perché sono stati utilizzati come veicoli per rendere possibile la Sensibilità Cosmica, senza veli

Sensibilità, fragilità e invulnerabilità

         Ogni sentire è sempre interiore, è un’esperienza del soggetto che la produce in se stesso. Sentire il male arrecato significa anche generare in se stessi malessere, che può essere più o meno sentito, dipendentemente dalla propria sensibilità, ma anche dal grado di consapevolezza.

         La sensibilità è spesso accompagnata dalla fragilità, che può essere un grosso problema, specialmente in un ambiente caratterizzato dall’insensibilità. La fragilità è comunque un ostacolo per l’Umanizzazione, che è anche aumento della sensibilità accompagnata da diminuzione della vulnerabilità psicofisica.

         Essere consapevoli della sofferenza altrui è una qualità spirituale basilare, come lo è la capacità di non subirla. La sensibilità è una dote da sviluppare, anche perché rappresenta il Principio del Sentire, che Essenzialmente è Amore, perennemente senza afflizione.

         Maturando la consapevolezza diveniamo sempre più liberi da influssi negativi, esteriori ed interiori. Soprattutto perché liberandoci dalle negatività interiori, ci liberiamo dal generare risonanza-attrazione negativa esteriormente. Inoltre, Umanizzandoci maturiamo la capacità di trasformare il male in bene, fino al punto in cui possiamo trasformare positivamente enormi quantità di fenomeni negativi, senza che ciò intacchi il nostro essere Consapevolezza Integrale.

L’invulnerabilità psichica vera e propria, non è la rigidità mentale ed emozionale che protegge dal mondo isolando. Isolandoci diveniamo potentemente vulnerabili, anche perché l’isolamento è anche lesione della capacità di sentire, allontanamento dalla possibilità di Sentirsi Uno. La vera invulnerabilità psichica è la Consapevolezza Integrale, libera dall’isolamento dei veli di Maya, perché sono stati utilizzati come veicoli per rendere possibile la Sensibilità Cosmica, senza veli.

Vai alla pagina dei libri di Andrea Pangos

mandala-1302805_1280

Informazioni su Andrea Pangos

andreapangos@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...