Per conoscere il senso profondo della vita dobbiamo scoprirne la Profondità e per riuscirci dobbiamo trasformarci profondamente.

Cercare consapevolmente il profondo senso della vita, è decisamente meglio che elaborare teorie sull’insensatezza della vita, magari perché non si riesce a cogliere la possibilità di una vita sensata; è difficile che chi ha dato un senso alla vita, o meglio ancora: chi ha scoperto direttamente il senso della vita, promuova l’insensatezza della vita.
La meccanicità, inconsapevolezza, priva la vita di senso sostanziale, ma questo non significa che non esiste la possibilità di una vita sensata: l’Umanizzazione – nobilitazione della vita.
Per conoscere il senso profondo della vita dobbiamo scoprirne la Profondità e per riuscirci dobbiamo trasformarci profondamente. Per concettualizzare meglio basta, invece, soltanto sviluppare l’intelletto, elemento sicuramente importantissimo se ben usato, ma molto limitante quando non accompagnato dal necessario grado di Umanità, Consapevolezza. Se non Conosciamo il Fondamento della vita siamo necessariamente limitati nel produrre concetti sul senso della vita stessa, esprimendo concetti esistenziali viziati dall’ignoranza di Sé Vita (Esistenza) Originale; così facendo possiamo eventualmente sapere ciò che stiamo dicendo senza però veramente comprenderlo. andreapangos.it

Informazioni su Andrea Pangos

andreapangos@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...