Tutto è destinato a tornare a Dio, più precisamente: la sincronizzazione delle forze porta al “passaggio” dallo stato relativo allo stato Originale (Onnipresenza – Onniscienza – Beatitudine).

La distinzione netta in bene e male può favorire rigidità concettuale, emozionale e comportamentale; questo non è un invito al relativismo. La soluzione è comprendere che il bene basilare è, ripetiamolo ancora una volta: ciò che aumenta il grado di consapevolezza, anche perché soltanto un modo di individui più consapevoli può rendere il mondo veramente, non apparentemente, un posto migliore. La conflittualità bene assoluto – male assoluto è un ostacolo molto fuorviante, anche perché tale conflitto non esiste. Essendo “inizialmente” Dio (inteso come Persona Suprema) l’unica esistenza, tutto il resto che ne consegue, cioè l’esprimersi di Dio non può essere male assoluto.

È fondamentale riconoscere direttamente che la dicotomia bene-male è ambito della consapevolezza parziale. La Consapevolezza integrale sperimenta e interpreta il tutto come Unica Esistenza, ovvero come unica esistenza composta da Dio (Persona Suprema) e dal suo esprimersi in Se Stesso. Bastano pochi attimi di tale consapevolezza, per comprendere che tutto è destinato (utilizziamo questa definizione semplificata) a tornare a Dio, più precisamente che la sincronizzazione delle forze porta al “passaggio” dallo stato relativo allo stato Originale (Onnipresenza – Onniscienza – Beatitudine). In verità. Non è nemmeno un vero e proprio passaggio: la via verso la Verità non porta alla Verità; il suo limite è la soglia della Verità). Non è quindi un vero e proprio passaggio, ma si si tratta della scomparsa di veli, cioè dell’ignoranza che impediva di scorgere il Tutto per come veramente è.


Informazioni su Andrea Pangos

andreapangos@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...